Home Cronaca Maranello: nei guai perché sorpresi trasportare materiale ferroso e rifiuti speciali pericolosi...

Maranello: nei guai perché sorpresi trasportare materiale ferroso e rifiuti speciali pericolosi senza autorizzazione







L’Arma di Maranello, nel corso dei servizi finalizzati al controllo del territorio, ha deferito alla Procura di Modena un 72 enne ed un 58enne di Castelvetro sorpresi, nel pomeriggio di ieri alla periferia di Maranello, mentre trasportavano senza la prevista autorizzazione e con un autocarro Fiat Daily, circa 20 quintali di materiale ferroso di scarto (tubi, raccordi termoidraulici, ecc.) nonché alcuni condizionatori, caldaie a gas, bombole di GPL e CO2, quest’ultimi classificabili come rifiuti speciali pericolosi. Tutto il materiale rinvenuto è stato sottoposto a sequestro e sono in corso ulteriori accertamenti per verificarne la provenienza.