Home Cronaca Bypassando il software di gestione, asportavano alimenti e bevande dai distributori automatici

Bypassando il software di gestione, asportavano alimenti e bevande dai distributori automatici






I Carabinieri della Stazione di Maranello, a conclusione di un’attività di indagine iniziata 10 giorni fa, hanno denunciato in stato di libertà due cittadini moldavi di 21 e 24 anni e un rumeno di 33, responsabili di furto aggravato continuato in concorso.

In particolare i tre, residenti nella provincia di Modena, utilizzando strumentazione elettronica, bypassavano il software della gestione You&Eni riuscendo ad effettuare transazioni virtuali e così asportando alimenti e bevande dai distributori automatici installati presso le Stazioni di servizio Eni. Sono stati accertati diversi colpi a Sassuolo, Formigine e Reggio Emilia per un valore di 800 €.

Questa notte i militari hanno eseguito delle perquisizioni presso le abitazioni degli indagati, rinvenendo parte della refurtiva nonché la strumentazione elettronica con la quale riuscivano ad entrare nel sistema di pagamento virtuale, sequestrandola.