Home Appuntamenti “Il Tè delle 5” on-line

“Il Tè delle 5” on-line







Ritorna in modo nuovo, adeguato a questi tempi di distanziamento sociale, l’appuntamento culturale della domenica pomeriggio con ‘Il Tè delle 5’ di Villa Cuoghi a Fiorano Modenese.

Un format artistico-culturale, promosso dall’associazione artistica INarte e dal Comune di Fiorano Modenese, in collaborazione con il Circolo culturale Nuraghe, l’associazione culturale per la fotografia Framestorming e l’associazione Amici per la Musica Nino Rota, che in questi due anni di appuntamenti con scrittori ed artisti a Villa Cuoghi, ha visto la partecipazione di tanti fioranesi e non e che purtroppo si è interrotto a causa dell’emergenza Covid-19.

Dai primi di aprile però l’iniziativa viene proposta  in una veste nuova, con ‘Il Tè delle 5, 10 minuti’, video-conversazioni con artisti, scrittori, attori e docenti da tutta Italia, su diversi argomenti,  in onda ogni giorno, alle 17 (l’ora del tè), sul canale you tube della ideatrice, Tina De Falco e condivisi su tante pagine facebook.

“In questo tempo allungato in uno spazio stretto, è importante trovarsi nuove stanze, nuovi modi per non sentirci soli e sapere che là fuori la realtà c’è ancora. – spiega Tina De Falco – Un video non è uno spazio stretto se questo video può andare in tanti altri spazi, incontrare altre persone. Da questa idea di allargare uno spazio stretto, nasce “ Il Tè delle 5, 10 minuti”.

Con l’aiuto di Orazio Giannone è stato prodotto un video di presentazione del format on line e sono stati coinvolti artisti, scrittori, attori, gente comune, docenti, dirigenti scolastici, per sorseggiare insieme (virtualmente) un tè alle 5 di ogni pomeriggio.

I prossimi appuntamenti prevedono, a Pasqua l’incontro con Viviana Hutter, autrice di libri per bambini, a Pasquetta quello con Francesco Zarzana, regista e scrittore, poi il 14 aprile sarà la volta della cantante Giovanna Nocetti e poi con la scrittrice Elisa Guidelli e ancora Lorella Carimali formatrice e tanti altri fino a fine maggio

Tra gli altri obiettivi dell’iniziativa c’è anche quello di fare conoscere questo appuntamento culturale anche fuori dal territorio fioranese, attraverso al condivisione dei video su tantissime pagine social in tutta Italia, per presentare la città di Fiorano Modenese come un paese attento alle regole, ma che non si ferma.

“Il Tè delle 5, 10 minuti, ci ha è portato e ci porterà negli spazi di tante persone, ce le ha fatte e ce le farà conoscere in maniera differente. – conclude Tina – Gli autori e i lettori hanno avuto indicazioni per registrare il loro video e tutti sono stati bravissimi. Il Tè delle 5, 10 minuti sarà con noi ancora per molti giorni”.

Sul canale You Tube è possibile trovare tutti i video per rivederli.