Home Appennino Modenese Da giovedì 19 marzo cambiano le modalità di accesso ai servizi AUSL...

Da giovedì 19 marzo cambiano le modalità di accesso ai servizi AUSL della provincia di Modena







Da giovedì 19 marzo non sarà possibile l’accesso diretto ai Punti unici di prenotazione e assistenza di base (ex CUP-SAUB) della provincia di Modena. Ciò risponde all’obiettivo di ridurre gli spostamenti dei cittadini e riorganizzare le attività amministrative per far fronte alla gestione dell’emergenza coronavirus.

I servizi AUSL saranno garantiti attraverso modalità differenti:

 

Assistenza di base

Per le pratiche di assistenza di base (come ad esempio iscrizione al SSN, scelta/cambio del medico, esenzioni ticket, duplicato tessera sanitaria, assistenza sanitaria all’estero, ecc.) due le opzioni a disposizione:

  • utilizzare i relativi moduli (disponibili su www.ausl.mo.it/modulistica) e inviarli via e-mail all’indirizzo sportelloonline@pec.ausl.mo.it
  • prendere appuntamento per recarsi agli sportelli AUSL telefonando dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13 al recapito della sede di riferimento:

Carpi: 059 659249

Mirandola: 0535 602832 (per le sedi di Mirandola, San Felice e Finale Emilia)

Modena: 059 438200

Sassuolo: 0536 863711 (per le sedi di Sassuolo, Formigine e Montefiorino)

Pavullo: 0536 29291 (per le sedi di Pavullo, Pievepelago e Fanano)

Vignola: 059 7574732 (per le sedi di Vignola, Spilamberto e Zocca)

Castelfranco Emilia: 059 929700 (per le sedi di Castelfranco e Bomporto)

 

Anche per l’attivazione del Fascicolo Sanitario Elettronico, nelle sedi SAUB in cui era già prevista, è necessario fissare un appuntamento.

Sempre per ridurre gli spostamenti e gli assembramenti dei cittadini, l’Azienda USL ricorda che è temporaneamente sospeso anche il servizio di prenotazione e il ritiro delle richieste per pratiche di assistenza di base presso le Farmacie, che invece continuano ad assicurare l’erogazione dei farmaci così preziosa in questo periodo.

 

Assistenza protesica e integrativa

Le richieste di ausili possono essere inviate via e-mail, fax o depositate in appositi contenitori collocati in prossimità degli uffici, avendo cura di indicare sulla richiesta un numero di telefono per eventuali contatti da parte del personale che la prenderà in carico.

Di seguito si indicano i recapiti dei Servizi di Assistenza protesica e integrativa da utilizzare per l’invio delle richieste di ausili, per informazioni o per richieste di manutenzione o ritiro ausili presenti a domicilio.

Carpi: tel. 059 659430; fax 059 659526, protesicacarpi@ausl.mo.it

Mirandola: tel. 0535 602273; protesicamirandola@ausl.mo.it

Modena: tel. 059 438727-728, protesicamodena@ausl.mo.it

Sassuolo: tel. 0536 863676-648; fax 0536 863500; protesicasassuolo@ausl.mo.it

Pavullo: tel. 0536 29194-29280; fax 059 3963795; protesicapavullo@ausl.mo.it

Vignola: tel. 059 777024-74, fax 059 777064; protesicavignola@ausl.mo.it

Castelfranco Emilia: tel. 059 929337; fax 059 929717; protesicacastelfranco@ausl.mo.it

 

Rimborsi ticket o tariffe

Per le richieste di rimborso, si può utilizzare l’apposito modulo disponibile sul portale AUSL alla pagina www.ausl.mo.it/rimborsoticket e poi inviarlo via e-mail all’indirizzo indicato sul modulo stesso, in modo da non recarsi presso le sedi AUSL.

 

Poiché è sospesa l’erogazione di prestazioni specialistiche programmabili, limitatamente alle prestazioni ancora previste è possibile utilizzare il numero verde 800 239123, mentre non sarà possibile, in questo particolare periodo, accedere direttamente agli sportelli Cup, né prenotare presso le farmacie e nei corner salute dei punti vendita Coop.