Home Bologna Flashmob sonoro, la proposta del Sindaco di Calderara: “Tutti sul balcone a...

Flashmob sonoro, la proposta del Sindaco di Calderara: “Tutti sul balcone a suonare l’inno di Mameli”






Tutti sul balcone a suonare e cantare l’inno nazionale. Lo chiede ai suoi concittadini il Sindaco di Calderara Giampiero Falzone, che accogliendo l’invito del flashmob sonoro lanciato via social da Fanfaroma, street band della Capitale, lo ha fatto suo e personalizzato per Calderara:

“La mia proposta per questo pomeriggio è quella di suonare con qualunque strumento, o solo cantarlo, l’inno di Mameli che ci unisce e rappresenta. Voglio lanciare un segnale di unità e reciproca vicinanza in questi giorni difficili, alleggerendoli con messaggi di unità e positività. Chiedo a tutti i cittadini che lo desiderino di riprendersi e postare i video sui social, per diffondere un’energia positiva di cui tutti noi abbiamo bisogno. Io lo farò dalla finestra del Municipio”. Il Sindaco lancia così un messaggio distensivo ai calderaresi, dopo averli invitati ieri, con decisione, a limitare al massimo le uscite. In questo senso la chiusura dei parchi cittadini, con cartelli e transenne attorno ai giochi: “Mi dispiace, ma come Giunta abbiamo deciso di dire stop. Avevo annunciato tolleranza zero e così sarà. Avremo tempo per rivivere i nostri parchi, ma adesso non è il momento. Se necessario verranno intensificati controlli e sanzioni”.