Home Appuntamenti Domenica al Carnevale di Castelnovo Sotto saranno premiati carro e scuderia vincitrici...

Domenica al Carnevale di Castelnovo Sotto saranno premiati carro e scuderia vincitrici dell’edizione 2020







Dopo tre domeniche di cortei, risa, musica e giochi, siamo giunti alla giornata conclusiva dell’edizione 2020 del Carnevale del Casltein. Domenica 23 febbraio si disputerà la sfilata finale con l’incoronazione della scuderia vincitrice, che potrà alzare al cielo il Gonfalone. L’anno scorso sul gradino più alto del podio salì il “Club 69 Classe 96”. Chi ne sarà il successore? La sfilata inizierà, come di consueto, alle 14.30 e ci sarà la partecipazione straordinaria della Filarmonica Monterosso di Terricciola (Pisa).

Saranno aperti il museo della Maschera e l’esposizione delle opere dei ragazzi dell’istituto Gaetano Chierici nell’atrio del municipio.
Inoltre sarà operativo il “Mc Castlein” con gnocco fritto e patatine, “La Castlein baita” con bibite e prodotti a marchio “Castlein”, il concorso “Mascherine” con ricchi premi per tutti i bambini e il Truccabimbi.
L’ingresso costa 6 euro ed è gratuito per i bambini al di sotto dei 13 anni.

Tutte le scuderie del carnevale sono determinate ad alzare il gonfalone dei vincitori. Ma chi sarà il prescelto nel 2020?
Ecco l’elenco delle scuderie e delle loro opere: CLUB 69 CLASSE 96 presenta “Odissea del pianeta…Salvaguardiamo il mare e la donna”; AVIS con “Da Loch Nessi a Castelnovo Sotto”; I SABER con “Jurassik Saber”; la BELVEDERE presenta “Belvedere plastic free”; l’OLIMPIA 2 sfila con “La bellezza salverà il mondo”; la JUNIOR con “Il treno delle fiabe”; la MONTAGNOLA con “Molein rouge” e la FIAC con “Artisti di strada”

Sono presenti, come mascherate o carri più piccoli: I RIBELLI con “Li cercan qui, li cercan là, ma i ribelli cosa fan? Ancora non si sa ma il Carnevale prima verrà prima lo saprà”; gli AMIGOS LOCOS con il “Vaporetto dell’amicizia”; la scuola d’infanzia cpmunale GIRASOLE-PALOMAR con “Con chiome colorate e ciuffi…si diverton tutti” e la scuola parrocchiale VILLA GAIA con “Nostra Odissea”.