» Maranello, Scuola, Sociale » Gli studenti di Maranello contro le ludopatie

Gli studenti di Maranello contro le ludopatie


Un premio agli studenti di terza media per la campagna contro la ludopatia. I ragazzi e le ragazze della classe 3 C della scuola Galilei di Maranello, coordinati dai prof. Francesco Monterosso e Federica Zironi, hanno realizzato “Fuori gioco”, progetto legato al gioco d’azzardo e alla ludopatia, fenomeni purtroppo sempre più diffusi tra la popolazione anche di giovane età. Un vero e proprio progetto di design della comunicazione di pubblica utilità che ha visto gli studenti impegnati nella realizzazione di una serie di prodotti grafici – vetrofanie, poster, loghi, magliette – orientati al consumo critico e alla prevenzione delle ludopatie. Un percorso didattico di approfondimento iniziato nella primavera dello scorso anno, inserito nel Piano dell’Offerta Formativa delle scuole e realizzato nell’ambito di GenerAzione Legale, il programma di attività di educazione alla legalità promosso a livello distrettuale e coordinato dal Comune di Maranello. All’interno di questo percorso sono stati realizzati incontri formativi nelle classi, con la partecipazione di esperti sul tema del gioco d’azzardo. La parte pratica ha poi visto i ragazzi impegnati nella progettazione dei visual per promuovere una vera e propria campagna di sensibilizzazione sul gioco d’azzardo. I progetti, esposti al Mabic in una mostra nelle settimane scorse, sono stati premiati dal sindaco Massimiliano Morini e dagli assessori Mariaelena Mililli e Alessio Costetti, che hanno ricevuto i ragazzi in municipio. Presente anche la dirigente Angela Casolari. Il progetto fa parte di un percorso più ampio di educazione alla legalità che ha visto l’organizzazione sul territorio di diverse iniziative.Un premio agli studenti di terza media per la campagna contro la ludopatia. I ragazzi e le ragazze della classe 3 C della scuola Galilei di Maranello, coordinati dai prof. Francesco Monterosso e Federica Zironi, hanno realizzato “Fuori gioco”, progetto legato al gioco d’azzardo e alla ludopatia, fenomeni purtroppo sempre più diffusi tra la popolazione anche di giovane età. Un vero e proprio progetto di design della comunicazione di pubblica utilità che ha visto gli studenti impegnati nella realizzazione di una serie di prodotti grafici – vetrofanie, poster, loghi, magliette – orientati al consumo critico e alla prevenzione delle ludopatie. Un percorso didattico di approfondimento iniziato nella primavera dello scorso anno, inserito nel Piano dell’Offerta Formativa delle scuole e realizzato nell’ambito di GenerAzione Legale, il programma di attività di educazione alla legalità promosso a livello distrettuale e coordinato dal Comune di Maranello. All’interno di questo percorso sono stati realizzati incontri formativi nelle classi, con la partecipazione di esperti sul tema del gioco d’azzardo. La parte pratica ha poi visto i ragazzi impegnati nella progettazione dei visual per promuovere una vera e propria campagna di sensibilizzazione sul gioco d’azzardo. I progetti, esposti al Mabic in una mostra nelle settimane scorse, sono stati premiati dal sindaco Massimiliano Morini e dagli assessori Mariaelena Mililli e Alessio Costetti, che hanno ricevuto i ragazzi in municipio. Presente anche la dirigente Angela Casolari. Il progetto fa parte di un percorso più ampio di educazione alla legalità che ha visto l’organizzazione sul territorio di diverse iniziative.





Linea Radio Multimedia srl - P.Iva 02556210363 - Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Sassuolo2000.it - Reg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 - Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
• Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2019 · RSS ·
14 query in 0,553 secondi