» Ambiente, Maranello, Trasporti » Maranello corre con l’elettrico

Maranello corre con l’elettrico


Il Comune di Maranello spinge il piede sull’acceleratore della mobilità sostenibile firmando il Protocollo d’intesa per la realizzazione di una rete di ricarica pubblica con Enel X, la divisione del Gruppo Enel dedicata alla mobilità elettrica nonché a prodotti innovativi e soluzioni digitali.

Il protocollo si inserisce nel contesto più ampio delle politiche per la mobilità sostenibile messe in atto dall’amministrazione comunale con il Piano Urbano per la Mobilità Sostenibile (PUMS) e arriva a pochi giorni dalla firma dell’accordo tra la Regione Emilia-Romagna con alcuni operatori privati per l’installazione di una rete pubblica di colonnine per la ricarica dei veicoli elettrici in tutto il territorio regionale. Gli impegni del Comune sottoscritti nel protocollo prevedono nello specifico l’individuazione delle aree idonee e funzionali per l’installazione di 6 infrastrutture di ricarica da parte di Enel all’interno del territorio comunale.

L’amministrazione comunale fornirà collaborazione concedendo spazi pubblici destinati a parcheggio per le colonnine di ricarica dei veicoli in aree centrali del capoluogo e delle località del comune di Maranello. Il protocollo avrà validità per i prossimi 8 anni e la localizzazione delle infrastrutture verrà stabilita d’intesa tra Comune ed Enel. “La mobilità elettrica rappresenta un fattore di crescita e occupazione, oltre che una significativa opportunità per lo sviluppo sostenibile – dice il Sindaco di Maranello Massimiliano Morini – Comune ed Enel condividono alcuni obiettivi prioritari quali la tutela della qualità dell’aria nel rispetto della salute dei cittadini e dell’ambiente. Siamo convinti che la mobilità elettrica possa contribuire alla riduzione dell’inquinamento sia atmosferico che acustico delle nostre città. Queste due infrastrutture di nuova generazione si vanno ad aggiungere ad altre due già installate con Enel in passato, a testimoniare un’attenzione sul tema che oggi si consolida e si rafforza”.

Il Gruppo Enel considera la mobilità elettrica una significativa opportunità per lo sviluppo sostenibile nel settore dei trasporti e per questo ha avviato un ampio programma di ricerca e di investimenti al fine di supportarne l’affermazione e la crescita del settore. Da tempo l’azienda ha ideato un sistema di infrastrutture intelligenti per la ricarica di veicoli elettrici composta da diversi modelli, guidati con le più avanzate tecnologie informatiche per il controllo e la gestione da remoto, in grado di rispondere alle attuali e future esigenze di una mobilità urbana evoluta e sostenibile.





Linea Radio Multimedia srl - P.Iva 02556210363 - Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Sassuolo2000.it - Reg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 - Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
• Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2018 · RSS ·
13 query in 0,443 secondi