» Cronaca, Reggio Emilia » La Municipale reggiana denuncia grossista di merce contraffatta

La Municipale reggiana denuncia grossista di merce contraffatta


Gli agenti della Polizia municipale di Reggio Emilia hanno denunciato un 27enne accusato di essere un grossista di merce contraffatta per i venditori abusivi di città e dei mercati della provincia. L’uomo, fino ad oggi incensurato, è stato rintracciato nel tardo pomeriggio di martedì 7 agosto dagli agenti del Nucleo antidegrado, in esecuzione al mandato di perquisizione.

Le indagini sul suo conto erano partite poco più di un mese fa, grazie all’azione degli operatori dell’Unione dei Comuni della Pianura reggiana che, al mercato di Correggio, avevano fermato un ventottenne venditore abusivo. Il ragazzo, sorpreso dagli agenti con un centinaio di occhiali contraffatti, aveva fornito alcune, anche se vaghe, indicazioni su come si era procurato la merce.

La collaborazione con gli agenti di Reggio Emilia, competenti per territorio, ha poi portato all’individuazione del 27enne, che martedì scorso è stato sorpreso mentre usciva da un’abitazione di via Tassoni con le borse piene, pronte per la vendita. Nella successiva perquisizione della casa, gli agenti hanno sequestrato 83 paia di occhiali con marchi falsificati: l’uomo è stato invece deferito all’autorità giudiziaria per vendita di merce contraffatta.

 





Linea Radio Multimedia srl - P.Iva 02556210363 - Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Sassuolo2000.it - Reg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 - Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
• Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2018 · RSS ·
9 query in 0,452 secondi