» Bologna, Scuola » Scuole di specializzazione mediche: all’Alma Mater 294 posti, crescono del 30% in due anni

Scuole di specializzazione mediche: all’Alma Mater 294 posti, crescono del 30% in due anni


Sono passate da 226 nell’anno accademico 2015/16 a 294 nell’anno accademico 2017/18 le borse per le scuole di specializzazione mediche dell’Alma Mater. Un sensibile aumento che è sostenuto anche dall’impegno della Regione. Infatti delle attuali 294 borse, 40 sono finanziate dalla Regione Emilia-Romagna (erano 13 nell’anno accademico 2015/2016).

Le borse finanziano posti distribuiti nelle 44 scuole accreditate dell’Università di Bologna.

Esemplare il caso della Scuola di Medicina dell’Emergenza-urgenza che è stata istituita a partire dall’anno accademico 2015/2016 e che era stata avviata con solo due borse finanziate dal MIUR: oggi ne conta ben 21 di cui 15 finanziate dalla Regione Emilia-Romagna.

“Un altro dato interessante – commenta il Prorettore alla didattica dell’Alma Mater Enrico Sangiorgi – è che parallelamente al numero di borse sta crescendo anche la nostra capacità di rete formativa, ovvero il numero di specializzandi che siamo in grado di formare. Un dato che oggi si attesta a ben 489 medici in formazione, mentre nel 2015/2016 era di soli 264”.





Linea Radio Multimedia srl - P.Iva 02556210363 - Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Sassuolo2000.it - Reg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 - Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
• Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2018 · RSS ·
11 query in 0,614 secondi