» Bologna, Salute » Badabene alla salute: a Bologna passeggiate, ginnastica e incontri per over 65

Badabene alla salute: a Bologna passeggiate, ginnastica e incontri per over 65


Si chiamano Lia, Maria, Alma, Carolina, Marco e sono solo alcuni dei “ragazzi d’una volta” che partecipano con entusiasmo e allegria al progetto “Badabene alla salute” promosso dal Comune di Bologna nei quartieri cittadini, e lo raccontano in un video. Il progetto è un percorso di promozione e prevenzione della salute per chi ha più di 65 anni che promuove corretti stili di vita, contrasta l’isolamento e favorisce la socializzazione tramite appuntamenti bisettimanali di attività motoria, gruppi di cammino, ginnastica dolce ed esercizi di stimolazione cognitiva condotti da esperti.

Nelle parole dei protagonisti del video, che in particolare presenta le attività del laboratorio svolto al quartiere Santo Stefano, il benessere relazionale e sociale è veramente presente: Alma, rimasta vedova da alcuni anni, “aspetta queste due giornate” con incredula impazienza, Lia e Maria se sbagliano qualche esercizio o “barano” giocando, si sentono “accolte e non giudicate”, Marco ha trovato un buon modo per “tenere allenata la mente e la memoria” con i giochi che vengono proposti.

I benefici del progetto non finiscono qui. Lo scambio intergenerazionale tra gli anziani partecipanti e i giovani operatori (neolaureati in psicologia, scienze motorie, scienze sociali, scienze della formazione e giovani volontari del Servizio Civile del Comune di Bologna) ha portato a un clima allegro e familiare, un benessere relazionale trasversale e diffuso, tanto che la voglia di stare insieme ha superato i confini delle attività programmate e si sono aggiunte gite al mare, in montagna, uscite a cena e inviti a pranzo, con grande piacere non solo dei “nonni acquisiti” (come le operatrici definiscono gli anziani) ma anche delle operatrici considerate dagli utenti, a tutti gli effetti, “persone di famiglia”.

Per il 2018 Badabene alla salute è attivo da aprile fino al 13 luglio e, dopo la pausa estiva, riparte dal 3 settembre fino al 21 dicembre, perché, come afferma Carolina, “anche a 80 anni si può uscire di casa, fare e imparare cose nuove” e continuare ad essere, come dice Lia, da brava bolognese, molto “sboccioni”!

La partecipazione è totalmente gratuita. Per informazioni si possono chiamare i numeri 051 2194187 – 2195919, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13.

Alcuni dati
Nel 2017 i laboratori Badabene hanno coinvolto circa 300 persone, con un range di età compresa fra 65 e 96 anni.
Dal questionario proposto l’anno scorso ai partecipanti è emerso un aumento della salute generale e dell’attività sociale, mentre il risultato positivo sulle attività sociali è stato confermato dai commenti del gruppo dei “camminatori” da cui è emerso che uno dei punti di forza del progetto stia proprio nella possibilità di uscire di casa divertendosi e in un contesto “protetto”.
Il giudizio complessivo sulle attività progettuali è risultato positivo: il 39,29% dei partecipanti ha valutato il progetto “buono”, il 37,50% “molto buono” e il 23,21% “eccellente”; l’ 87% degli intervistati considera le attività dei laboratori molto importante per il proprio benessere psico-fisico e il 98% si ritiene complessivamente soddisfatto del progetto.

I dati emersi dall’indagine condotta nel 2017 evidenziano come Badabene alla salute possa essere considerata una “buona pratica” nell’ambito della promozione della salute sul territorio cittadino.





Linea Radio Multimedia srl - P.Iva 02556210363 - Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Sassuolo2000.it - Reg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 - Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
• Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2018 · RSS ·
14 query in 0,433 secondi