» Modena, Reggio Emilia, Scuola » Consegna dei premi di laurea Enrico Ferrari assegnati stamane a Reggio Emilia

Consegna dei premi di laurea Enrico Ferrari assegnati stamane a Reggio Emilia


Due giovani neo laureati del Dipartimento di Comunicazione ed Economia di Unimore si sono aggiudicati l’edizione 2018 del Premio “Enrico Ferrari”, affermandosi in una difficile selezione tra colleghi, tutti quanti laureatisi con votazioni molto alte (molti di questi con lode). Il Premio, che ammonta complessivamente a 5.000,00 euro, è promosso dal Dipartimento di Comunicazione ed Economia grazie all’impegno finanziario dalla Famiglia Ferrari, che attraverso questa iniziativa si propone di ricordare la figura del Grand’Ufficiale Enrico, protagonista di primo piano dell’economia reggiana del secolo scorso e, nello stesso tempo, di sostenere concretamente studenti particolarmente meritevoli nel passaggio dallo studio al lavoro.

 

I due vincitori dell’edizione di quest’anno del Premio sono risultati la dott.ssa Federica Gozzetti e il dott. Andrea Martini, entrambi con laurea magistrale in Management e Comunicazione d’Impresa.

La cerimonia di consegna dei premi si è svolta martedì 17 aprile nell’Aula Magna “Pietro Manodori” del complesso universitario Palazzo G. Dossetti di Reggio Emilia, alla presenza del prof. Riccardo Ferretti, Pro Rettore della sede di Reggio Emilia, della prof.ssa Maria Cristiana Martini, Direttore del Dipartimento di Comunicazione ed Economia e della famiglia Ferrari: i figli del rag. Enrico, dott. Giorgio, Presidente Credem, dott. Paolo, prof.ssa Annamaria e i nipoti.

La dott.ssa Federica Gozzetti ha conseguito la laurea magistrale in Management e Comunicazione d’Impresa il 12 dicembre 2017 con una tesi dal titolo “Rettitudine morale e fisica: uno studio sull’embodiment dei giudizi moraliriportando il voto finale di 110/110 con lode. Relatore di tesi la prof.ssa Nicoletta Cavazza. La dott.ssa Gozzetti ha condotto una tesi sperimentale per testare un possibile effetto tra postura fisica e processi cognitivi e verificare quanto questi siano influenzati nella formulazione dei giudizi morali. Un ambito di studi particolarmente complesso in cui Federica Gozzetti ha saputo muoversi con originalità.

Il dott. Andrea Martini ha conseguito la laurea magistrale in Management e comunicazione d’impresa il 12 ottobre 2017 con una tesi dal titolo “Responsabilità sociale d’impresa e job embeddedness: una ricerca esplorativa” che gli è valsa la votazione di 110/110 con lode. Relatore la prof.ssa Anna Chiara Scapolan. La tesi indaga su di un tema particolarmente dibattuto: la relazione tra la responsabilità sociale d’impresa e il radicamento dei dipendenti nell’organizzazione per la quale lavorano. In particolare il dott. Martini riporta i risultati di una ricerca empirica condotta con una metodologia finalizzata a verificare che le pratiche di responsabilità sociale d’impresa abbiano un’influenza sul senso di radicamento dei dipendenti nell’organizzazione. I risultati confermano l’ipotesi sugli effetti positivi della responsabilità sociale d’impresa.

“Nell’esprimere un sincero ringraziamento al dott. Giorgio e a tutta la famiglia Ferrari – ha dichiarato il prof. Riccardo Ferretti, Pro Rettore della sede di Reggio Emilia – vorrei ricordare che dal 2010 la famiglia Ferrari non fa mancare il suo sostegno a giovani laureati del Dipartimento di Comunicazione ed Economia che si siano particolarmente distinti negli studi. In questo modo la famiglia vuole mantenere vivo il ricordo del Grand’Ufficiale Enrico, personalità importante dell’economia reggiana del novecento, capace di portare la sua esperienza anche in altre regioni. Il premio, oltre che un importante sostegno per i neolaureati che devono affrontare il mondo del lavoro, è di stimolo per il Dipartimento nel promuovere tesi dal carattere innovativo e originale sui temi economico-aziendali”.

“Esprimo il compiacimento mio personale e quello di tutta la famiglia – ha dichiarato il dott. Giorgio Ferrari, Presidente Credem – per la collaborazione che intratteniamo da anni con la sede reggiana dell’Ateneo attraverso questo premio con cui ricordiamo la figura di nostro padre. L’occasione mi è gradita per manifestare il nostro sostegno all’Università, ai risultati dimensionali e qualitativi che ha saputo conseguire, solo qualche anno fa, inimmaginabili”.

Anche l’edizione 2018 del Premio “Enrico Ferrari” si è tenuta in occasione della sessione di laurea straordinaria del Dipartimento di Comunicazione ed Economia, che vede impegnate 8 commissioni in due giorni (17 e 18 aprile) per l’esame finale di 194 giovani, di cui 106 di laurea triennale e 88 di laurea magistrale. La maggioranza (125) sono femmine (64,42%), mentre i maschi sono 69 (35,58%). Tanti i fuori sede (115 – 59,28 %) a conferma dell’interesse nazionale dei giovani per questo Dipartimento che ha caratteristiche innovative ed uniche nel panorama universitario italiano.

Siamo particolarmente felici – ha dichiarato la prof.ssa Maria Cristiana Martini – Direttore del Dipartimento di Comunicazione ed Economia di Unimore – di festeggiare nella stessa giornata il Premio Ferrari e quasi 200 neo-laureati. Esprimo la mia gratitudine alla famiglia Ferrari per il sostegno che ogni anno rivolge ai giovani del Dipartimento che si siano particolarmente distinti negli studi e che abbiano prodotto tesi di interesse. Quest’anno la selezione per scegliere i due vincitori è stata particolarmente difficile perché le candidature sono state numerose e tutte molto valide. Anche per questo il premio costituisce motivo di orgoglio per tutto il Dipartimento”.





Linea Radio Multimedia srl - P.Iva 02556210363 - Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Sassuolo2000.it - Reg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 - Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
• Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2018 · RSS ·
13 query in 0,613 secondi