» Appennino Modenese » Alpinismo ed escursionismo in tutte le sue forme a Serramazzoni con il Cai sez. Sassuolo

Alpinismo ed escursionismo in tutte le sue forme a Serramazzoni con il Cai sez. Sassuolo


Obiettivi condivisi quelli tra CAI e Assessorato alla Cultura del Comune di Serramazzoni a favore della promozione della cultura del territorio locale, attenzione per la natura e passione per la montagna, attraverso iniziative diversificate. Sono tre gli appuntamenti in programma a Serramazzoni sui temi dell’escursionismo alpino, il trekking in collina, valorizzazione dei mestieri antichi contestualizzati al territorio del Frignano e abbinati a percorsi escursionistici.

Si parte domenica 18 febbraio alle ore 16.30 presso la Sala di Cultura di Serramazzoni (via Roma 293), con uno speciale Cineforum ad ingresso gratuito che prevede la proiezione di un film, per ragazzi e adulti, tratto da una storia vera sull’alpinismo (consultare www.comune.serramazzoni.mo.it) e che sarà seguito dagli interventi di Amedeo Barbolini Presidente e AE CAI Sez. Sassuolo, Giordano Chiodi vicepresidente e AE CAI sez Sassuolo, insieme a Oliviero Puglia appassionato di alpinismo. “Conosceremo a 360° questa disciplina che come altre- commenta Marzia Cipriano Assessore alla Cultura di Serramazzoni- necessita di una preparazione approfondita, abbinata alla conoscenza della meravigliosa terra appenninica in cui viviamo, tutta da scoprire, e alla passione per la montagna”. “Sarà un’occasione-conclude Chiodi- di confronto e approfondimento oltre al racconto di aneddoti e curiosità da parte degli esperti che come Barbolini e Puglia hanno raggiunto le vette del “kilimangiaro”.”

Si passa poi all’incontro pubblico previsto per giovedì 15 marzo alle ore 20.30 presso la Sala di Cultura di Serramazzoni, dal titolo dagli “Appennini alle Ande”, una video presentazione curata da Giordano Chiodi e Caterina Caizzone che racconteranno un progetto di vita, di trakking , di turismo solidale ed educativo sulle alpi peruviane.

In primavera infine l’evento dal titolo “buono come il pane” previsto per domenica 22 aprile che prevede un’escursione tematica aperta a tutti,  guidata da Giordano Chiodi AE Cai sez Sassuolo e in collaborazione con CAI Bologna Ovest (per info sull’escursione: sassuolo@cai.it). Il ritrovo è previsto alle ore 8.30 in Piazza della Repubblica a Serramazzoni, con rientro alle 14.30 sempre in piazza, dove per l’intera giornata sarà allestito il “Villaggio degli antichi mestieri”, con piccole stazioni espositive da parte degli artigiani locali, attrezzi e “segreti del mestiere”, “e perché no- termina Cipriano- potrà essere uno spunto per tutti i visitatori per recuperare “l’arte” e reinvestire sul nostro territorio. Non si escludono infatti anche laboratori didattici  sui “mestieri antichi” dopo questa iniziativa, parallelamente ad azioni di supporto economico promosse dall’Assessorato al commercio che prevedono l’abbattimento dei costi per l’insediamento di esercizi con questa vocazione”.





Linea Radio Multimedia srl - P.Iva 02556210363 - Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Sassuolo2000.it - Reg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 - Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
• Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2018 · RSS ·
5 query in 0,935 secondi