» Modena, Scuola » Iscrizioni alle scuole modenesi al via

Iscrizioni alle scuole modenesi al via


Da lunedì 15 gennaio al 6 febbraio è possibile presentare domanda per le iscrizioni alle scuole dell’infanzia pubbliche (comunali, gestite dalla Fondazione Cresci@mo e statali), private convenzionate e Fism di Modena. Si possono iscrivere tutti i bambini residenti nati nel 2015 e quelli nati nel 2014 e 2013.

Per conoscere gli spazi, le attività proposte, l’offerta formativa e il progetto educativo, oltre che le modalità di funzionamento delle scuole d’infanzia a cui è possibile accedere attraverso il Sistema unificato delle iscrizioni, è possibile visitare le strutture secondo un calendario di aperture consultabile on line sul sito Internet del Comune.

Al Sistema unificato delle iscrizioni, al pari delle scuole d’infanzia comunali e statali, aderiscono le private Fism e le altre private convenzionate. A Modena funziona infatti un sistema integrato di cui fanno parte tutte le scuole d’infanzia; le domande d’iscrizione vengono presentate dalle famiglie agli uffici comunali che ordinano i richiedenti in base alle preferenze espresse dai genitori e ai criteri di precedenza definiti con apposito accordo tra le Istituzioni scolastiche e il Comune.

Nelle scorse settimane il Coordinamento dei Consigli di Gestione dei nidi e delle scuole dell’infanzia comunali e convenzionati ha espresso parere favorevole alla proposta dei criteri di ammissione presentata dal Settore istruzione del Comune, che sono pertanto validi per le scuole d’infanzia comunali e della Fondazione Cresci@Mo, statali, paritarie convenzionate.

Dal 15 gennaio il modulo di domanda e il fascicolo contenente i criteri d’ammissione e le regole che disciplinano il servizio sono consultabili alla pagina www.comune.modena.it/istruzione/scuola-dinfanzia-3-6-anni, nelle sedi dei Quartieri, all’Ufficio Relazioni con il Pubblico di piazza Grande, presso la portineria del Settore Istruzione.

Le domande si possono compilare direttamente on line  sul  sito del Comune di   Modena (www.comune.modena.it/istruzione). In alternativa i moduli compilati possono essere presentati agli sportelli del Settore Istruzione di via Galaverna 8 negli orari di apertura (lunedì e giovedì 8.30 – 13 e 14.30-18; mercoledì 8.30-13).  Per  ulteriori  informazioni,  è  possibile  telefonare all’Ufficio Ammissioni  Scuole

dell’Infanzia il martedì e il venerdì dalle 9 alle 13 (tel. 059 2032708 – 2771).

Presso il Centro culturale multietnico Milinda di largo Pucci (già via Canaletto 102 – Tel. 059 315471) è possibile ricevere assistenza per l’iscrizione on line, il lunedì dalle 17 alle 19, il martedì dalle 10 alle 12 e il venerdì dalle 13 alle 15.

Inoltre, da quest’anno, in via sperimentale, sarà possibile effettuare l’iscrizione on line anche attraverso il Servizio di accesso assistito attivo all’Urp di piazza Grande dove la postazione internet dedicata potrà essere utilizzata direttamente dall’utente previo appuntamento (Ufficio Relazioni con il Pubblico tel. 059 201312).

 

DAL 16 GENNAIO A PRIMARIE E SECONDARIE

Da martedì 16 gennaio è possibile iscriversi alle classi prime delle scuole primarie e secondarie per l’anno scolastico 2018/2019. L’iscrizione va fatta esclusivamente on line sul sito web del Ministero (www.iscrizioni.istruzione.it), ma la registrazione sul portale del Miur si può già fare. Le famiglie devono quindi prima registrarsi e poi effettuare l’iscrizione vera e propria che sarà possibile solo dalle ore 8 del 16 gennaio alle 20 del 6 febbraio.

Per fornire informazioni sui servizi erogati e sull’offerta formativa, dalla prossima settimana i singoli istituti scolastici cittadini organizzano delle assemblee, il calendario è consultabile on line sul sito Internet del Comune di Modena.

Le iscrizioni saranno gestite dalle scuole secondo le modalità e i criteri contenuti dal “Protocollo d’intesa per la gestione delle iscrizioni alle scuole primarie e secondarie di primo grado di Modena – a.s. 2018/2019” siglato dal Comune e dai dieci Istituti Comprensivi.

Il Protocollo è frutto di un percorso condiviso finalizzato al raggiungimento dell’organizzazione ottimale delle Istituzioni scolastiche autonome del territorio, in termini di classi e numero di alunni per classe, in rapporto al numero di aventi diritto ed alle iscrizioni ricevute, tenuto conto che l’obiettivo prioritario è consentire a tutti i residenti di frequentare una scuola pubblica, avendo come priorità la continuità nel Comprensivo e la territorialità.

“Dopo l’esperienza avviata lo scorso anno in concomitanza con la riorganizzazione del sistema scolastico statale in Comprensivi – spiega l’assessore alla Scuola Gianpietro Cavazza – abbiamo lavorato, insieme ai dirigenti scolastici, all’Ufficio scolastico regionale di Modena e con il coinvolgimento dei Presidenti dei Consigli di Istituto, oltre che dei rappresentanti delle scuole paritarie, per affinare il Protocollo ed esplicitare ulteriormente le modalità di applicazione dei criteri per l’accettazione delle iscrizione”.

In tal modo, si sono affrontate le criticità che lo scorso anno hanno per esempio riguardato gli alunni residenti a Modena provenienti da primarie non statali, cioè da scuole paritarie: questi, fatta salva la precedenza agli studenti provenienti dallo stesso Comprensivo (priorità che viene stabilita dal Ministero), potranno accedere alla scuola secondaria di primo grado sulla base del criterio della residenza nello stradario.

“Con i dirigenti scolastici – continua l’assessore – abbiamo soprattutto istituito un tavolo di regia che vincola tutti a procedere in piena condivisione con gli altri, assumendosi una responsabilità collettiva della corretta applicazione dei criteri, prevedendo diverse fasi e momenti di confronto dopo ciascuna fase”.

È stato inoltre rafforzato il principio che la precedenza spetta ai residenti, che opererà anche per le iscrizioni alla scuola primaria, in modo da essere applicato in modo omogeneo in tutto il primo ciclo di istruzione. L’unica eccezione riguarda gli alunni non residenti attualmente frequentanti le classi quinte: un numero ora piuttosto significativo che dovrebbe tendenzialmente diminuire nel medio lungo periodo.

Per illustrare le novità del Protocollo, rappresentanti dell’assessorato presenziano alle assemblee programmate dagli Istituti Comprensivi e sono iniziati anche alcuni incontri tra il personale del settore Istruzione e quello delle segreterie delle scuole per condividere i criteri e le modalità di applicazione.

ASSISTENZA PER LE DOMANDE ON LINE

Le iscrizioni alle classi prime delle scuole primarie e secondarie si possono effettuare solo on line. In città ci sono una serie di luoghi con postazioni internet dedicate e personale disponibile ad assistere le famiglie in questa fase.

Per procedere all’iscrizione presso gli sportelli è necessario disporre di indirizzo e-mail personale, codice fiscale di un genitore e dello studente da iscrivere, codice meccanografico della scuola.

L’assistenza viene fornita all’Informagiovani – Urp di piazza Grande, 17 negli orari di apertura (Tel. 059 20312 – piazzagrande@comune.modena.it) con accesso assistito su prenotazione della postazione pc per iscrizioni a scuole infanzia e su appuntamento per iscrizioni a primarie e secondarie; al Centro culturale multietnico Milinda di largo Pucci (Tel. 059 315471 – milinda@comune.modena.it) su appuntamento; al Multicentro Educativo Memo del Comune in viale J. Barozzi 172

(Tel. 059 2034341 – debora.tesoro@comune.modena.it) lunedì 9-13 e 14-17, giovedì 9-13.

Inoltre, si può ricevere assistenza per iscrizioni a primarie e secondarie anche presso il Portierato sociale R-Nord di strada Attiraglio 7/A (Tel. 059 2033366 – passmo@comune.modena.it) lunedì, martedì, giovedì e venerdì 16.30-19, lunedì anche dalle 9.30 alle 12, sabato 10-12.30; al NetGarage@live di via Viterbo 80  lunedì, martedì, giovedì, venerdì 15-17; su appuntamento (Tel. 059 2034844 – 3342617216) anche ai My Net Garage di via degli Adelardi 4 presso Palazzo Santa Chiara e di Strada San Faustino 155 presso Windsor Park, al Circolo Alchemia di via Toniolo 125 (3384145081 – Francesca) e al Centro Educativo Territoriale di via Albareto 568 presso la polisportiva Forese Nord (info@cooperativagirasole.org) lunedì dalle 16 alle 18; al Windsor Point (strada San Faustino 155/T, Tel. 059/345737) martedì 10-12 e venerdì 17.30-19.30; allo Spazio Giovani Happen di strada Canaletto Sud 43/L (Tel. 059/7470538 – info@happen.mo.it) giovedì 16-18.





Linea Radio Multimedia srl - P.Iva 02556210363 - Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Sassuolo2000.it - Reg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 - Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
• Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2018 · RSS ·
9 query in 0,492 secondi