» Appennino Modenese » Domenica a Serramazzoni il film sui bimbi di Chernobyl, ospitati anche a Modena

Domenica a Serramazzoni il film sui bimbi di Chernobyl, ospitati anche a Modena


Con la proiezione del documentario “Nascono i fiori” di Mauro Bartoli, dedicato ai bambini di Chernobyl, prende  il via a Serramazzoni, domenica 12 novembre, l’edizione 2017-2018 del cineforum, promosso dal Comune nella la Sala di Cultura via Roma 293. La proiezione è in programma alle ore 16.30 con ingresso gratuito.

Prodotto da Lab Film, con il contributo della Regione Emilia Romagna, il documentario (della durata di 40 minuti) racconta la storia di oltre mezzo milione di bambini bielorussi, ucraini e russi accolti nelle case di centinaia di migliaia di famiglie italiane, anche del territorio modenese, per periodi di vacanze terapeutiche.

Un progetto di solidarietà partito nei primi anni 90 grazie al sostegno di diverse associazioni di tutta Italia, con l’obiettivo di offrire occasioni di cura e svago ai bambini delle zone contaminate dall’incidente nucleare di Chernobyl.

La proiezione sarà introdotta da Paolo Fontana, presidente dell’Associazione Chernobyl di Maranello, Fiorano, Formigine; al termine della proiezione sono previste le testimonianze di alcune famiglie del Comune di Serramazzoni e di altri comuni modenesi che hanno accolto i bambini.

La scelta del film rientra nell’ambito del progetto, promosso dal Comune, “Diario di un Viaggio a Chernobyl” della fotografa Francesca Gorzanelli di NoFear Foto, residente a Serramazzoni.​





Linea Radio Multimedia srl - P.Iva 02556210363 - Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Sassuolo2000.it - Reg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 - Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
• Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2017 · RSS ·
13 query in 0,914 secondi