» Vignola » Anna Paragliola nuova coordinatrice della Cgil di Vignola

Anna Paragliola nuova coordinatrice della Cgil di Vignola


È Anna Paragliola la nuova coordinatrice della Cgil della zona di Vignola che comprende, oltre a Vignola, i comuni di Castelnuovo Rangone, Spilamberto, Savignano s/Panaro, Castelvetro di Modena, Marano s/Panaro, Guiglia, Zocca, Montese.
Paragliola, 38 anni, originaria di Napoli e vignolese d’adozione, è stata nominata nei giorni scorsi su proposta della segreteria confederale Cgil, dopo una consultazione con funzionari e attivisti della zona.

Paragliola, laureata in Scienze dell’Educazione, inizia la sua attività come delegata sindacale nel 2003 nel centro diurno per diversamente abili “I Tigli” di Savignano s/Panaro gestito dalla Cooperativa Sociale Gulliver. Dal 2005 diventa responsabile della Fp/Cgil della zona di Vignola, mentre nel 2010 inizia a seguire il settore Sanità della Fp/Cgil di cui diventa responsabile provinciale nel 2013, anno in cui entra anche a far parte della segreteria provinciale della Fp/Cgil. Negli ultimi mesi ha seguito i lavoratori del servizi pubblici del distretto di Carpi.

“Sono onorata di ricoprire questo nuovo incarico confederale – ha detto Anna Paragliola – cercherò di portare il mio contributo in continuità con il buon lavoro svolto da chi mi ha preceduto, con l’obiettivo di rafforzare l’azione politica della Cgil sul territorio vignolese. La crisi che ancora stiamo attraversando – prosegue la nuova coordinatrice – non è soltanto economica ma anche culturale e valoriale. Credo, per questo, che la Cgil debba tornare a svolgere un ruolo pedagogico nei luoghi di lavoro e sul territorio per far sì che la Camera del Lavoro continui ad essere un luogo di elaborazione politica e per rilanciare l’azione del sindacato confederale, attraverso l’affermazione dei contenuti della Carta dei Diritti Universali del Lavoro. Tutto ciò assume una dimensione molto concreta se pensiamo alle denunce della Cgil relativamente a quanto avviene nel distretto delle carni che continuerà a costituire una priorità in termini di azione sindacale di tutela collettiva ed individuale”.

Paragliola subentra a Giorgio Benincasa che è stato a sua volta nominato di recente coordinatore della Cgil di Carpi.
Ad entrambi i migliori auguri di buon lavoro da parte della segreteria provinciale Cgil.





Linea Radio Multimedia srl - P.Iva 02556210363 - Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Sassuolo2000.it - Reg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 - Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
• Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2017 · RSS ·
15 query in 1,213 secondi