» Formigine, Modena, Vignola » Passa la Parola vi aspetta nel 2018 per l’ottava edizione e lancia un concorso per le scuole

Passa la Parola vi aspetta nel 2018 per l’ottava edizione e lancia un concorso per le scuole


Circa 20 mila presenze di cui quasi 4.000 date dagli incontri con le scuole, oltre 80 tra autori, artisti, illustratori, con la presenza di numerosi Premi Andersen e Premi Strega, 6 Comuni coinvolti per 16 giornate di Festival, più di 70 eventi tutti gratuiti: chiude con questi numeri la settima edizione di Passa la Parola – Festival della Lettura per Ragazzi organizzato da Csi Modena e Libreria Castello di Carta di Vignola, con il patrocinio del Comune di Modena e il contributo dei Comuni di Castelfranco Emilia, Vignola,  Formigine, Spilamberto e Castelvetro di Modena, sotto gli auspici del Centro per il libro e la lettura.
Una grandissima conferma da parte del pubblico composto da adulti, ragazzi e bambini che nelle sedici giornate di Passa la Parola hanno frequentato le piazze e le biblioteche dei Comuni coinvolti per conoscere la migliore letteratura per ragazzi nelle sue parole e illustrazioni, attraverso questo progetto di promozione alla lettura itinerante. “Crediamo nell’educazione alla lettura e nella cultura del libro – spiegano Sara Tarabusi e Milena Minelli, ideatrici e direttrici artistiche del Festival – e crediamo di aver portato in ogni tappa del Festival un’esperienza unica di lettura attraverso le parole che contano, le illustrazioni che incantano, con la presenza di voci diverse che secondo noi rappresentano la bellezza e ricchezza della letteratura per ragazzi. Siamo molto contente e soddisfatte della folta presenza da parte delle scuole, quest’anno abbiamo superato il record con quasi 4000 studenti coinvolti nei sei comuni del Festival, Comuni che ringraziamo per aver accolto il nostro progetto. Il coinvolgimento del mondo scolastico, l’attenzione da parte delle maestre, dei dirigenti scolastici, è fondamentale per promuovere la migliore letteratura per bambini e ragazzi”.

 

IL FESTIVAL LANCIA IL CONCORSO PER LE SCUOLE

Lo staff del Festival sta già pensando alle date per la prossima edizione e, dopo l’iniziativa “Chi è il vostro maestro” che ha coinvolto il pubblico di quest’anno attraverso la compilazione di una cartolina sulla figura del proprio maestro, lancia un concorso rivolto alla scuola primaria e alla scuola secondaria di primo grado. Passa la Parola chiede agli studenti e agli insegnanti delle scuole di Modena e provincia “che personaggio desiderano salvare”: a chi avrà inviato gli elaborati più significativi verrà regalata una copia del libro del Festival.

“Chi sono i personaggi che abitano la tua scuola? Chi sono le persone, gli oggetti, gli animali che si trovano nella tua scuola e che desideri salvare? Raccontali a Passa la Parola, con una poesia, una filastrocca o qualsiasi elaborato artistico (disegno, collage etc…) che vorrai produrre insieme al tuo insegnante”. Per esempio, nella tua scuola potrebbero esserci: la bidella bella bella, il criceto Anacleto, il giardiniere drago, la compagna Cascherina, il banco stanco, il bidello Merlino spazzacamino, la Principessa del righello, la merenda addormentata …L’idea è quella che siano gli studenti stessi a raccontare la propria scuola, attraverso, appunto, gli elementi che la rendono viva.

Come partecipare al concorso? Ogni insegnante che sceglie di partecipare al concorso può raccogliere gli elaborati artistici della propria classe (fino ad un massimo di tre per classe) ed inviarli (specificando classe e istituto di provenienza) alla mail saratarabusi@castellodicarta.it oppure consegnarli a mano presso la sede del Centro Sportivo Italiano di Modena (via del Caravaggio 71 a Modena, dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 15 alle 19), oppure ancora presso la Libreria Castello di Carta di Vignola. Gli elaborati verranno selezionati da una apposita giuria e gli studenti che avranno prodotto i testi o i disegni più significativi saranno premiati con il libro del Festival. Gli elaborati della singola classe saranno inoltre pubblicati nei prossimi mesi sul sito di Passa la Parola www.passalaparola.it

I vincitori saranno premiati con una copia del libro di Andrea Valente “Personaggi come Te” (Lapis edizioni) che sarà nelle librerie dal mese di novembre. Un volume di 96 pagine, frutto del concorso promosso durante la scorsa edizione di Festival, che raccoglie questi personaggi, da Brontolo a Yoda, dal Brutto Anatroccolo a Nemo, dove Valente gioca con le parole e racconta in quaranta filastrocche i personaggi scelti direttamente dal pubblico per essere salvati.

CONTINUANO GLI EVENTI COLLATERALI

Proseguono nei prossimi giorni gli eventi collaterali del Festival e i due corsi sull’uso della voce tenuti da Sara Tarabusi. Alle Scuole Medie Mattarella in via Piersanti Mattarella n. 145 a Modena è ancora in corso la mostra “IL MAESTRO” che espone le tavole di Simone Massi tratte dal libro “Il Maestro” di Fabrizio Silei, Orecchio Acerbo Edizioni. Sempre fino al 14 ottobre, alla Biblioteca Delfini di Modena, sono invece esposti i disegni e le illustrazioni di Chiara Carrer nel percorso “Frammenti di Sguardo”.

In partenza nei prossimi giorni i corsi a cura di Sara Tarabusi: il corso base sull’uso della voce e lettura animata “GOCCE DI VOCE” si terrà  a Formigine, presso la Biblioteca Daria  Bertolani Marchetti dalle ore 17.30 alle ore 19.00, mercoledì 11 e 18 ottobre; a Modena presso la sede del Centro Sportivo Italiano di Modena in via Del Caravaggio 71, il 10 e 17 ottobre dalle 18 alle 19.30; a Spilamberto lunedì 6 e 13 novembre dalle ore 19.00 alle ore 20.30 presso la Biblioteca Comunale Peppino Impastato in via S. Maria n.12 e a Castelvetro di Modena lunedì 9 e 16 ottobre dalle ore 18.00 alle ore 19.30 presso la Sala di Rappresentanza, in Piazza Roma n. 5.

Il corso avanzato di lettura espressiva, interpretazione del testo e animazione del libro “LEGGIAMO, INTERPRETIAMO E ANIMIAMO” si terrà a Modena presso la sede del Centro Sportivo Italiano di Modena in via Del Caravaggio 71, il 21e 28  novembre  e il 5 dicembre, dalle 18 alle 19.30 e  a Castelfranco Emilia, presso la Biblioteca Comunale Lea Garofalo, Piazza della Liberazione, 5, a gennaio 2018, date da definirsi.   Entrambi i corsi sono a pagamento, per info e prenotazioni: Libreria per ragazzi Castello di Carta, 059 769731, saratarabusi@castellodicarta.it

Il Festival promuove la lettura per tutti e dedica un appuntamento ai detenuti della Casa Circondariale di Modena insieme alle loro famiglie: grazie alla collaborazione con il Centro Sportivo Italiano – comitato provinciale di Modena, che dal 2011 collabora con la Libreria Castello di Carta nell’ideazione e realizzazione di Passa la Parola, è prevista una lettura animata sabato 14 ottobre alle ore 10.30 (non aperta al pubblico). La lettura, dal titolo “Storie per chi le vuole”, sarà tenuta dall’attrice e libraia Sara Tarabusi.





Linea Radio Multimedia srl - P.Iva 02556210363 - Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Sassuolo2000.it - Reg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 - Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
• Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2017 · RSS ·
14 query in 0,950 secondi