» Bologna, Viabilità » Bologna: cantieri stradali estivi, dal 3 luglio tocca alle vie Castiglione, Guerrazzi e Dante

Bologna: cantieri stradali estivi, dal 3 luglio tocca alle vie Castiglione, Guerrazzi e Dante

Il prossimo 3 luglio segnerà l’inizio di alcuni dei cantieri stradali più rilevanti tra quelli previsti in città nelle settimane estive. In particolare, inizieranno i lavori di ripristino della pavimentazione stradale del tratto di via Castiglione che va da Piazza della Mercanzia a via Clavature: verrà rimosso l’asfalto provvisorio per mettere in sicurezza la strada e poi saranno posizionati i vecchi basoli che nel frattempo sono stati ripuliti e ripristinati. I lavori, che comporteranno la chiusura di via Castiglione al transito veicolare nel tratto interessato dal cantiere, dureranno fino al 26 agosto e comprendono anche un intervento di Hera. Dal 3 luglio infatti, una volta effettuata la chiusura del tratto di via Castiglione, verrà rimossa l’attuale pavimentazione poi il testimone passerà a Hera che effettuerà i lavori di rifacimento degli allacciamenti alla rete acqua e gas del tratto sbancato, e di rifacimento di tre valvole di controllo della rete idrica collocate all’intersezione con via Clavature. Quest’ultimo intervento comporterà la chiusura di via Clavature all’intersezione con via Castiglione dal 3 al 28 luglio, periodo nel quale all’interno del Quadrilatero verrà modificata la circolazione, garantendo sempre però l’entrata e l’uscita dall’accesso posto sul lato ovest di Piazza Minghetti e mantenendo sempre il doppio senso di circolazione in via de’ Toschi. Dal 29 luglio, una volta terminati sia i lavori idraulici che quelli di ripristino dei basoli, la viabilità tornerà a percorrere via Clavature da dove potrà uscire su via Castiglione in direzione di via Farini. Al termine dei lavori di Hera, proseguiranno anche i lavori di ripristino della pavimentazione di via Castiglione che dureranno fino al 26 agosto. Durante tutto il periodo che va dal 3 luglio al 26 agosto, via Castiglione sarà chiusa al transito veicolare nel tratto interessato dai lavori: sarà mantenuto sempre l’accesso per i residenti e per gli accedenti alle proprietà private nei tratti dove non è presente il cantiere e sarà comunque sempre garantita la continuità dei percorsi pedonali per limitare il più possibile i disagi ai cittadini e alle attività commerciali della zona. Le deviazioni dei bus saranno comunicate da TPER.

Sempre dal 3 luglio partiranno anche i lavori in via Guerrazzi. Fino al 30 luglio il cantiere prevede il rifacimento del marciapiede: la sosta delle auto sarà temporaneamente vietata da ambo i lati solo nei tratti in corrispondenza dei quali si svolgono i lavori. Al termine di questi lavori, via Guerrazzi rimarrà chiusa al transito veicolare per cinque giorni, dal 31 luglio al 4 agosto, durante i quali la strada sarà riasfaltata. Infine anche via Dante, da via Santo Stefano a Piazza Carducci, si rifarà il look quest’estate: dal 3 al 22 luglio la strada sarà a senso unico con direzione verso via Santo Stefano.

Ci sono altri lavori particolarmente importanti che prenderanno il via all’inizio di luglio e riguardano i viali di circonvallazione: si tratta degli scavi legati al potenziamento dell’alimentazione dell’Ospedale Sant’Orsola. I lavori, a cura di E-Distribuzione, cominceranno il 3 luglio e si concluderanno il 15 agosto e provocheranno restringimenti sulla corsia di sinistra dei viali interni nel tratto che va da Porta Santo Stefano e che arriva a viale Ercolani passando da viale Carducci.

Infine, dal 3 al 22 luglio in via Marconi, nel tratto che va dall’intersezione con via Riva Reno a via Lame, la carreggiata sarà ristretta a una corsia per ogni senso di marcia per lavori legati al Crealis. Deviazioni dei bus e spostamento temporaneo delle fermate saranno comunicati da TPER.

La mole complessiva dei lavori stradali in programma nei mesi estivi in città ha un valore di circa 6 milioni di euro e comprende, oltre ai cantieri più importanti, anche una serie di interventi di normale manutenzione di strade minori non interessate dal trasporto pubblico.





Linea Radio Multimedia srl - P.Iva 02556210363 - Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Sassuolo2000.it - Reg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 - Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
• Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2017 · RSS ·
10 query in 1,576 secondi