» Sassuolo, Sport » Vertigini da 1° assoluto per Franco Rossi e Flavio Zanella al 38° Rally Città di Modena

Vertigini da 1° assoluto per Franco Rossi e Flavio Zanella al 38° Rally Città di Modena


E’ con questo ottimo risultato che si conclude la due giorni del Rally “di casa” per G.B. Motors Team e per il suo fin ora sfortunato equipaggio griffato XRace, in grado di riscattarsi con una prestazione maiuscola, al termine di un confronto estremamente serrato e che solo sull’ultima prova speciale è riuscito ad esprimere il verdetto finale.

Un verdetto frutto di una gara che il duo, sempre più affiatato, ha gestito dapprima nelle fasi iniziali cercando di non commettere errori, per poi piazzare la “zampata” finale proprio sull’ultima prova speciale, la mitica Valle. Fino ad allora, infatti, il distacco fra Rossi e l’ottimo Gianluca Tosi, secondo in quel momento, era di un solo secondo, per cui l’intera posta in palio si sarebbe giocata lungo gli ultimi 12,5 chilometri.

Ed è proprio lungo le strette stradine della prova che lo scorso anno lo ha visto protagonista di un’uscita che ne ha causato il ritiro, che il pilota reggiano ha di fatto chiuso il discorso per la vittoria finale, abbassando il tempo fatto registrare nel primo passaggio della stessa prova di ben tredici secondi.

Ci sentiamo in dovere di congratularci anche con il “mitico” Flavio Zanella in quanto la vittoria di oggi va ad “irrobustire” un incredibile palmares che, con l’odierno Rally Città di Modena, raggiunge le 563 partecipazioni.

Purtroppo alla gioia del podio dobbiamo abbinare anche l’amarezza per quanto accaduto all’altro equipaggio in gara con G.B. Motors Team, Luciano D’Arcio e Paolo Gozzo, i quali pur essendo alla loro prima esperienza sulla seconda Fiesta del team, avevano dimostrato un potenziale notevole; terzo tempo assoluto sulla prima prova speciale, primo tempo assoluto sulla seconda.

Fatale è stata la conseguenza di una toccata avvenuta sull’atterraggio di un dosso nella terza prova speciale, la Barighelli in notturna, che li ha costretti al ritiro.

Gara sfortunata per il terzo equipaggio G.B. Motors – XRace, Marco Ferrari e Franco Ciambellini a bordo della Mitsubishi Lancer Evo IX, autori di una gara estremamente concreta fino alla quinta Prova Speciale dove ricoprivano il settimo posto assoluto, secondo di classe N4.

Purtroppo durante la sesta prova, a causa di una pietra in traiettoria, il duo modenese ha rimediato una foratura, accumulando un forte ritardo che ha ovviamente alterato la loro posizione finale.

Ora ci aspetta una breve pausa prima di rivedere in azione gli alfieri del G.B. Motors Racing Team. I prossimi impegni saranno al 37° Rally Internazionale del Casentino, dall’8 al 9 luglio, dove a difendere i colori della X Rossa ci sarà Alex Marti, in cerca di riscatto nel campionato I.R.C. dopo le prime due prove bersagliate dalla sfortuna.

A metà luglio si passerà sugli sterrati del mitico Rally di San Marino, gara di Campionato Italiano Rally e Campionato Italiano Terra, dove a bordo della Fiesta R5 siederà Andrea Dalmazzini.

 





Linea Radio Multimedia srl - P.Iva 02556210363 - Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Sassuolo2000.it - Reg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 - Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
• Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2017 · RSS ·
13 query in 1,114 secondi