Home Appennino Modenese Graduatorie aperte per l’assegnazione di alloggi Erp nei Comuni del Distretto Ceramico

Graduatorie aperte per l’assegnazione di alloggi Erp nei Comuni del Distretto Ceramico







Fino al 30 marzo 2017 si può presentare la  documentazione per le graduatorie aperte per l’assegnazione di alloggi Erp, edilizia resdenziale pubblica, nei comuni dell’Unione dei Comuni del Distretto Ceramico.

Possono presentare la domanda in bollo (€ 16) tutti i cittadini residenti o con attività lavorativa stabile ed esclusiva o principale nei Comuni facenti parte dell’Unione dei Comuni del Distretto Ceramico in possesso di cittadinanza italiana (o altra condizione ad essa equiparata, prevista dalla legislazione vigente); residenza o attività lavorativa stabile ed esclusiva o principale nell’ambito territoriale regionale da almeno 3 anni; mancanza di titolarità di una quota superiore al 50% di diritto di proprietà, usufrutto, uso o abitazione sul medesimo alloggio ubicato in qualsiasi Comune del territorio nazionale  e adeguato alle esigenze del nucleo famigliare ai sensi del D.M. 5 luglio 1975; assenza di precedenti assegnazioni di alloggi di E.R.P. cui è seguito il riscatto o l’acquisto e assenza di precedenti finanziamenti agevolati in qualunque forma concessi dallo Stato o da Enti Pubblici; redditi complessivi del nucleo familiare richiedente con valore ISE non superiore a € 34.380,60; patrimonio mobiliare del nucleo non superiore a € 35.000,00 (al lordo della franchigia pari a € 15.493,71); patrimonio mobiliare del nucleo non superiore a € 45.500,00 (al lordo della franchigia pari a € 15.493,71) solamente per i nuclei familiari in cui sia presente almeno una persona ultrasessantacinquenne, ovvero almeno una persona con un grado di invalidità superiore al 66%; valore ISEE non superiore a € 17.154,30.

Le domande già ammesse nelle precedenti graduatorie comunali alle quali non è seguita l’assegnazione di un alloggio ERP e quelle già raccolte ma non ancora inserite entreranno di diritto nelle graduatorie unitamente alle nuove domande.

Le domande e/o le integrazioni presentate successivamente a tale data concorreranno alla formazione della graduatoria successiva; trascorsi due anni dalla data di presentazione della domanda o dalla data dell’ultimo aggiornamento le domande decadono dalla graduatoria. Le domande e/o le integrazioni dovranno essere presentate entro le ore 18 di giovedì 30 marzo 2017.

Per presentare le domande è necessario utilizzare specifici moduli disponibili sul sito internet dell’Unione dei comuni (www.distrettoceramico.mo.it) nella sezione: “Sociali: contributi e bandi” oppure presso queste sedi dove andrà anche consegnata la domanda:

  • a Fiorano Modenese in Via Marconi 106, a Villa Pace, martedì e il venerdì, ore 9-13 previo appuntamento (0536.833.401);
  • a Formigine presso gli uffici di Via Unità d’Italia 26, da lunedì a mercoledì ore 8.15-13.15, giovedì 8.15-13.30 e 14.15-17.45, venerdì e sabato ore 8.15-12.15 (tel. 059.416.232-156);
  • a Maranello in Via Vittorio Veneto n. 9, martedì e venerdì, ore 9-13 previo appuntamento (tel. 0536.240.016-018);
  • a Montefiorino in Via Rocca n. 1, da lunedì  a sabato, ore 08.30-12.30, tel. 0536 – 962.807;
  • a Prignano sulla Secchia, in  Via Allegretti n216, martedì e venerdì ore 8-13, giovedì ore 8-13 e 14,30-17,30, tel. 0536-892.909;
  • a Sassuolo, presso Ufficio Casa-SGP on Via Decorati al Valor Militare 30, martedì ore 8,30-13.30 e giovedì ore 8,30-18,30, tel. 0536.880.754.