Home Appuntamenti Vignola: prosegue la rassegna di “Suoni entro le mura”

Vignola: prosegue la rassegna di “Suoni entro le mura”







La collaborazione fra il Suoni entro le mura e il Conservatorio G. B. Martini di Bologna prosegue anche nel corso dell’edizione del 2011 della rassegna promossa dalla Fondazione di Vignola.

Il concerto che si terrà in Rocca a Vignola domenica 27 novembre alle ore 16.30, dà spazio ai giovani artisti, prefiggendosi infatti lo scopo di far conoscere e approfondire il lavoro che le classi di composizione del Conservatorio di Bologna portano a termine con i loro studenti più giovani.

L’impegno scolastico prevede lo studio dei grandi classici del passato e il tentativo di riprodurne lo stile e di carpirne” i trucchi” del mestiere. Oltre a questi aspetti, viene perseguito anche un percorso di ricerca e di sperimentazione, per riuscire ad ottenere creazioni originali, nuove nel linguaggio e nel risultato sonoro, ma allo stesso tempo cariche di valori espressivi.

Questo è l’aspetto che i giovani musicisti vogliono valorizzare e presentare al pubblico, ovvero suoni nuovi e allo stesso tempo comunicativi. Nella libertà di ricerca, attraverso la varietà dei risultati musicali, emergono con più evidenza le caratteristiche specifiche di ciascun giovane compositore, con le sue peculiari esigenze espressive e di ciascuna scuola alla quale i ragazzi appartengono.

Nel concerto, particolarmente dedicato alla voce e agli strumenti a fiato in omaggio al filo conduttore della rassegna vignolese, Il respiro si fa suono, non manca anche il ricorso alle nuove tecnologie, come il live electronics, dove l’esecuzione dal vivo su strumenti tradizionali in parte viene direttamente modificata e si mescola a suoni elettronici, fatti di rielaborazioni al computer di suoni registrati e altro. Tutto questo dà al concetto di musica d’insieme, o da camera, una prospettiva estremamente ampia.

L’ingresso al concerto è gratuito.