» Formigine, Sociale » Progetto di pet therapy “Cari cani”

Progetto di pet therapy “Cari cani”


foto pet therapyIl nuovo canile intercomunale di via Pederzona a Magreta è stato visitato nei giorni scorsi da alcuni ospiti dei centri semi-residenziali diurni per persone diversamente abili “Il Villaggio” e “Casa Ferrari” di Reggio Emilia, accompagnati dai loro educatori.La visita ha rappresentato l’ultimo di numerosi appuntamenti che hanno visto coinvolti, nel progetto di pet therapy denominato “Cari cani”, anche i volontari dell’associazione “Obiettivo Kane” attiva presso la struttura, ed alcuni amici a quattro zampe. Dopo un primo momento d’accoglienza e di convivialità i ragazzi hanno potuto rapportarsi con alcuni cani e gatti, mentre negli incontri precedenti avevano potuto svolgere attività motorie, grafico-pittoriche inerenti alla conoscenza dei cani e giochi di gruppo.

E’ poi seguita la visita alla struttura ed una panoramica di tutti gli ospiti a quattro zampe che ha rappresentato un momento di grande gioia ed emozione. Ha destato molto interesse la presenza di quattro esemplari di “lupo” e di qualche dolcissimo cucciolo. L’incontro si è concluso con un omaggio a tutti i partecipanti.

Era presente anche l’Assessore all’Ambiente, Immigrazione-Integrazione e Turismo Renza Bigliardi. “Ho voluto partecipare alla fase conclusiva del progetto per due motivi: uno istituzionale ed uno di verifica della validità di tali sperimentazioni. A conclusione dell’esperienza debbo dire che l’impatto emotivo è stato forte, così come grande è stata la soddisfazione nel constatare come, ancora una volta, l’interazione uomo-animale si confermi quale opportunità per spianare la strada a percorsi di sostegno che sappiamo essere delicati oltre che complicati – ha commentato l’Assessore Bigliardi – E’ nella natura umana entusiasmarsi per ciò di cui si intuisce l’utilità e, nel caso specifico, la percezione che la nuova struttura possa essere vissuta non solo quale ricovero per animali abbandonati ma anche come luogo di solidarietà fra le specie e spazio della comunità, credo giustifichi pienamente sia l’impegno economico che quello di tutti coloro che contribuiscono a promuoverla”.

Nell’autunno avranno inizio le attività promosse dall’Associazione “Obiettivo Kane”, relative ai progetti mirati di pet therapy e rivolte ai centri diurni ed alle case protette per anziani del territorio dei comuni del Distretto. Sono invece già stati attivati corsi di educazione di base per la protezione civile che vedono coinvolti i cittadini con i propri animali, molti dei quali adottati presso la struttura stessa. Alcuni dei partecipanti al corso daranno dimostrazione di quanto appreso durante l’iniziativa del Settembre formiginese dal titolo “Canicola”, una mostra canina prevista domenica 20 al Parco di Villa Sabbatini.

Infine, in collaborazione con l’ufficio minori del Comune di Sassuolo, il canile ha ospitato in estate ragazzi che hanno prestato servizio volontario accudendo agli animali presenti. La nuova struttura intercomunale di ricovero per cani e gatti è operativa da giugno ed ospita già numerosi gatti adulti e cucciolate in attesa di adozione, oltre a più di 190 cani.

Informazioni per adozioni: 331.4813434 – 059 416344-302 (Uff. Diritti Animali di Formigine)





Linea Radio Multimedia srl - P.Iva 02556210363 - Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Sassuolo2000.it - Reg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 - Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
• Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2018 · RSS ·
15 query in 0,425 secondi